•  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
  • Modelli MINI Design
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
  • .
    • PANORAMICA
    • MINI Cooper Coupé
    • MINI Cooper S Coupé
    • MINI Cooper SD Coupé
    • MINI John Cooper Works Coupé
 
 

MINI COOPER SD COUPÉ

CHUDI
  • Potenza: 105 kW (143 CV) @ 4.000 giri/min
  • Accelerazione (0-100 km/h): 7,9 [8,2] s
  • Max. velocità: 216 [206] km/h
  • Consumo carburante (ciclo misto): 4,3 [5,3] l/100km
  • Emissioni CO2: 114 [139] g/km
  • Max. coppia/giri: 305 Nm a 1.750-2.700 giri/min

Tutte le motorizzazioni MINI sono conformi alla norma EU5. Le alimentazioni a benzina per MINI One Countryman, MINI Cooper Countryman e MINI Cooper Paceman sono conformi agli standard EU6 per le emissioni.

Per ulteriori informazioni sul consumo ufficiale di carburante e sulle emissioni specifiche ufficiali di CO2 per nuovi modelli di autovetture consultare la brochure disponibile gratuitamente presso tutti i Partner MINI e all'indirizzo: www.etiquettaenergia.ch. Per il 2012, il valore medio delle emissioni di CO2 di tutte le automobili nuove immatricolate è di 159 g/km.

MINI COOPER SD COUPÉ.

 

LA VERA AUTOACCENSIONE.

 

La MINI Cooper SD Coupé porta la potenza sull’asfalto. L’enorme forza di trazione di questa biposto promette prestazioni fulminanti, visto che sprigiona una coppia di ben 105 kW (143 CV) @ 4.000 giri/min ad una velocità massima di 216 [206] km/h.

Se il conducente vuole sapere quanto passano veloci 7,9 [8,2] s, basta che acceleri da zero a 100 km/h. Durante questo sprint, a partire dagli 80 km/h, la MINI Cooper SD Coupé dimostra di essere una sportiva purosangue. Infatti a partire da questa velocità lo spoiler posteriore fuoriesce automaticamente. Così viene garantita una presa perfetta sull'asfalto, in quanto lo spoiler riduce la portanza sull’asse posteriore.

Con la MINI Cooper SD Coupé ogni giorno diventa una nuova avventura.

 

Il conducente sperimenta un massimale e incontenibile sviluppo di potenza che va di pari passo ad un minimo di consumi. Grazie al MINIMALISM sono solo 4,3 [5,3] l/100km nel mix a tre. Ecco le tecnologie che contribuiscono al risparmio di carburante: la funzione Auto Start Stop che spegne automaticamente il motore in caso di arresto e al semaforo; con la Brake Energy Regeneration la dinamo ricarica la batteria quando il conducente rilascia l’acceleratore e l’indicatore del punto ottimale di cambiata suggerisce il cambio di marcia più conveniente per i consumi.

Infatti divertimento di guida è anche vedere l’indicatore di livello carburante che resta a lungo nel campo destro.